ADIDAS PRESENTA LE NUOVE PREDATOR FREAK


Oggiadidas ha presentato PREDATOR FREAK, la scarpa da calcio pensata per rivoluzionare le prestazioni degli atleti e offrire un controllo ancora più preciso del pallone. Ulteriore evoluzione delle storiche PREDATOR, il design rivisto e corretto estende la superficie coperta dagli spikes DEMONSKIN e migliora ulteriormente la calzata con un solo obiettivo: permettere ai giocatori di dare il meglio di sé in partita.



Nelle nuove PREDATOR FREAK, l’esclusiva tecnologia DEMONSKIN di adidas avvolge la tomaia a 360°. Introdotta per la prima volta la scorsa stagione, questa innovazione ad alte prestazioni consiste in uno strato di “artigli” in gomma calibrati da un algoritmo informatico e disposti in corrispondenza dei principali punti di contatto con la palla. Partendo dall’esperienza diretta dei giocatori, per il 2021 il team di Product Creation adidas ha deciso di aumentare ulteriormente il numero di spikes, posizionandoli strategicamente per controllare con maggior precisione l’effetto del tiro.



Il centrocampista del Manchester United Paul Pogba ha commentato: “Fin dalla prima volta che le ho indossate, ho capito che adidas aveva creato qualcosa di speciale con DEMONSKIN. Mi è bastato toccare il pallone per sentire una differenza sostanziale nel contatto con il piede. Sono contento che la mia esperienza sia servita per mettere a punto il nuovo design delle PREDATOR”.




Anche Toni Duggan conferma: “Le PREDATOR sono perfette per me e, dopo aver testato la versione aggiornata, posso già dire che in questa stagione avrò un controllo di palla eccezionale”.

Proseguendo la missione di aiutare gli atleti a esprimere appieno il loro talento naturale, il modello PREDATOR FREAK si rinnova anche nella forma, con uno speciale collarino diviso che, oltre ad adattarsi a varie conformazioni, favorisce il movimento del piede in tutte le direzioni. E gli interventi sulla tomaia non finiscono qui: il collarino Purecut senza lacci in tessuto PRIMEKNIT e la struttura bipartita rendono la scarpa estremamente facile da infilare, assicurano una perfetta adesione al mesopiede e alla caviglia e creano una superficie esterna più omogenea per un controllo di palla costante. Fra le altre migliorie apportate in un’ottica di performance spicca la leggerissima suola CONTROLFRAME, completata da tacchetti a elevata aderenza che hanno il pregio di favorire la presa sul terreno e stabilizzare la corsa, per moltiplicare l’energia del movimento.



Le PREDATOR FREAK parlano un nuovo linguaggio anche dal punto di vista estetico. Rendendo omaggio a due antenate storiche, le PREDATOR ACCELERATOR del 1998 e le PREDATOR PRECISION del 2000, la livrea riprende le tre iconiche strisce adidas, che avvolgono la tomaia dal lato fino al centro e si estendono sotto la scarpa. Dal punto di vista cromatico, gli sgargianti spikes DEMONSKIN gialli spiccano sulla base total blue, dando vita a un look che lascia il segno.

La gamma PREDATOR FREAK include anche parastinchi e guanti da portiere dotati di tecnologia DEMONSKIN, per trasmettere la stessa sensazione di grip e controllo in tutti i ruoli.




Fin dal 1994, il nome di adidas PREDATOR è associato a quello dei più grandi campioni del bel gioco, confermandosi una colonna portante della cultura calcistica. PREDATOR FREAK onora ancora una volta la tradizione mettendosi al servizio di giocatori del calibro di Paul Pogba, Toni Duggan, Marc-Andre Ter Stegan, David Alaba e Abby Dahlkemper. Le nuove adidas PREDATOR FREAK (prezzo consigliato: 280 €) sono già disponibili in tutto il mondo sul sito adidas.com e presso i rivenditori selezionati.