FOLLOW ME
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon

NIKE PRESENTA LE DIVISE DELLA FRANCIA PER IL MONDIALE 2018

March 15, 2018

 

Se c'è una nazione che offre delle magliette spettacolari ad ogni torneo continentale, quella è la Francia.

La maglia home francese celebra il simbolo nazionale, il tricolore, ed ha scelto come testimonial Kylian Mbappè, Ousmane Dembelè, Samuel Umtiti, Raphaël Varane e Kigsley Coman.

 

MAGLIA HOME

 

 

La nuova divisa home segna il ritorno ad un look più tradizionale.

La maglia è di un tipico blu royal francese (più scuro del solito), con un motivo a zig-zag sulle maglie in un blu più acceso, come da modello dei nuovi kit Nike Aeroswift.

I loghi della federazione e lo Swoosh sono bianchi, cosi come i nomi e i numeri dei giocatori.

All'interno del colletto, chiuso con un singolo bottone, è stampato il motto nazionale "Liberté, Egalité, Fraternité”.

Sul retro del colletto si da sfogo al patriottismo, con il tricolore francese.

 

 

MAGLIA AWAY

 

 

 

Ecco il turno della divisa away, già vista in settimana dopo lo spoiler del giocatore francese dei New York Knicks Frank Ntilikina.

Il kit away della Francia presenta un look unico con una stampa grafica molto particolare su tutta la maglia.

Anche in questo caso la divisa è come da tradizione bianca, ma mentre la maglia home è piuttosto semplice come design, questo kit presenta una stampa grafica accattivante sul davanti, sul retro e sulle maniche, che incorpora forme geometriche blu e rosse in uno schema casuale.

La bandiera francese appare sul retro della maglia, con la scritta "orgoglio interiore" che legge "Nos differences nous unissent" (Le nostre differenze ci uniscono).

Anche per quanto riguarda questo modello, si basa sull'ultima generazione del modello Nike Vapor, anche se in questo caso il suo motivo a zig-zag sulle maniche è meno visibile.

 

 

Le nuove divise home e away francesi saranno disponibili nei rivenditori ufficiali a partire dal 5 aprile 2018.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload