FOLLOW ME
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon

CR7 CHAPTER 3: DISCOVERY

November 7, 2016

 

 

Con il Derby di Madrid ed il Clasico ormai imminenti, tutti gli appassionati si aspettavano una chicca per il fenomeno portoghese, e Nike non ci ha lasciati a mani vuote nemmeno questa volta.

Nike Football e Cristiano Ronaldo presentano infatti oggi la sua nuova CR7 Chapter 3: Discovery, ispirata alla partita del 6/08/2003 tra Sporting Lisbona-Manchester United che cambiò per sempre la sua vita e la sua carriera.

 

 

 

Il 6 agosto 2003, all’età di 18 anni, Cristiano Ronaldo giocò la sua ultima partita con lo Sporting in quanto la squadra che affrontò quel giorno era decisa a non lasciare Lisbona senza di lui.

La sua carriera e il suo incredibile gioco non furono più gli stessi. 

Questa fondamentale partita è l’ispirazione che sta dietro alle nuove CR7 Chapter 3.

 

 

 

Il tutto si svolse in occasione dell’inaugurazione dello stadio José Alvalade di Lisbona e Cristiano indossava la maglia numero 28.

Da due anni era stato aggregato alla prima squadra e da subito era diventato titolare.

Quel giorno Cristiano contribuì a segnare i 2 gol e lo Sporting vinse contro i Red Devis per 3-1.

Lasciò impressionati giocatori e allenatore, il più vincente nella storia del calcio, per la sua velocità, la sua tecnica e il suo potenziale di crescita.

Rio Ferdinand, una volta sul bus, esortò Ferguson a prenderlo nel Manchester. L’allenatore era d’accordo con lui, nessun giovane l’aveva mai impressionato così.

 

 

 

La “partita del destino” che portò sua carriera ad un livello più alto è il momento che ha dato ispirazione al design della CR7 Chapter 3: Discovery.

 

 

 

Tecnicamente le Nike Mercurial Superfly CR7 Chapter 3 hanno le stesse caratteristiche delle Superfly V (Dynamic Fit Collar, tomaia con speed ribs di 1 millimetro che aumenta a 2,5 millimetri nell'avampiede, e nuova suola leggerissima).

La particolarità della scarpa è sicuramente il colore, che richiama quello della squadra di Lisbona.

I lati della tomaia caratterizzati da dettagli in argento richiama la Mercurial che indossava nel 2003. Sul tallone è impressa la data della sua “scoperta”: 06 08 03 (6 agosto 2003) e la scritta brillante CR7 simboleggia la sua performance “illuminante”.

 

CR7 Chapter 3: Discovery Mercurial Superfly sarà disponibile dal 7 novembre su Nike.com e sulla Nike App

 

 

 

NIKE MERCURIAL SUPERFLY HERITAGE ID

 

Inoltre per celebrare il lancio delle CR7 Chapter 3: Discovery, Nike Football presenta la nuova Nike Mercurial Superfly Heritage iD, la versione moderna della Mercurial Vapor 1 che Cristiano Ronaldo indossava nel 2003. 

 

 

La Nike Mercurial Superfly Heritage iD sarà disponiobile dal 7 novembre, solo su nike.com/NIKEiD

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload